Il nostro impegno al vostro servizio

Condizioni di fornitura

  • IVA: esclusa a carico del cliente.
  • Modalità di pagamento: da concordare.
  • Validità dell'offerta: anno in corso.
  • È disponibile presso il laboratorio l'elenco delle prove accreditate, oppure è possibile consultare l'elenco sul sito www.accredia.it
  • Il metodo di prova utilizzato viene descritto nel preventivo.
  • Le prove riportate sul preventivo e contrassegnate con l'asterisco non rientrano nell'accreditamento Accredia del laboratorio.
  • Il campionamento deve essere effettuato secondo precise modalità descritte in apposite procedure a disposizione del cliente su sua richiesta.
  • Campionamento: a carico del cliente se non diversamente specificato nell'offerta.
  • Quantità minima di campione da presentare al laboratorio: almeno 1 lt per i liquidi e almeno 300 gr per i solidi.
  • Le registrazioni tecniche relative alle prove effettuate vengono conservate per 48 mesi.
  • In mancanza di formale accettazione da parte del cliente, l'offerta si intenderà tacitamente accettata in ogni sua parte al momento dell'arrivo dei campioni presso il laboratorio.
  • Fornitura di rapporti di prova e/o relazioni tecniche: i valori di incertezze di misura saranno riportati solo su specifica richiesta del committente. Pareri di conformità alle normative vengono espressi in un allegato al rapporto di prova.
  • Tempi di analisi: 5/10 giorni lavorativi (salvo ritardi dovuti all'acquisto di reagenti non presenti in laboratorio)
  • Il residuo dei campioni viene conservato presso il laboratorio per 15 giorni dalla data di emissione del rapporto di prova.
  • G.R.Biochemilab Srl ha una convenzione con il Sistema Nazionale di Accreditamento Laboratori (ACCREDIA), in forza alla quale il Marchio ACCREDIA viene riportato sul rapporto di prova quando lo stesso contiene i risultati di prove eseguite nell’ambito dell’accreditamento ottenuto dal laboratorio. In tal caso il marchio ACCREDIA viene apposto su ogni foglio del rapporto di prova insieme all’intestazione del laboratorio. Il Marchio o il riferimento all’accreditamento non devono essere utilizzati dal cliente, né possono essere utilizzati nella documentazione concernente un prodotto, o essere riportati su un prodotto. È ammesso allegare la copia del rapporto di prova. Il marchio o qualunque riferimento all’accreditamento non deve essere utilizzato in modo tale da creare l’impressione che ACCREDIA accetti la responsabilità per il risultato della prova, o per qualunque opinione o interpretazione che ne possa derivare, o che ACCREDIA dia l’approvazione ad un campione di prova o ad un prodotto.